VUOTI DI MEMORIA E BUGIE - LETTERA DEL SINDACO AI CITTADINI DI NAZZANO